Blog

#day63

Il mare non lo dimentichi facilmente, puoi andare e tornare, ma ogni volta sarà come se lo vedessi per la prima volta.

Con il sole o con la pioggia, il mare affascina, ti cattura, ti attira e ti richiama a se.

Il suo canto è impossibile da imitare, le sue onde sono perpetue e ammaliano gli animi più duri, la sua dolcezza è la tua forza, la sua malinconia è il tuo tormento, la sua quiete è il tuo sospiro.

In un piccolo molo potrai scoprire che il mare ti mancherà per sempre e tu vorrai tornare ad ammirarlo, a gustarlo perché non ne sarai mai sazio.

Il mare e Ginevra sono come cielo e stelle.

Camminiamo insieme, possiamo fare la differenza!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.