Blog

#day91

Questa sera mentre aiutavo Ginevra a mettersi il pigiama, seduta sullo sgabellino per essere alla sua altezza, all’improvviso mi guarda e mi abbraccia fortissimo! Immerse nel nostro abbraccio esordisce:

G: “mamma non vi lasciate mai!”
L: “ma con chi?”
G: “con il papà… è troppo bello stare tutti insieme!”
L: “Giny ma perché hai questo pensiero?”
G: “a scuola ho un amichetto che ha i genitori che vivono in due case diverse; la mamma in una casetta da sola e il papà con i nonni”
L: “e che ne pensi di questa situazione?”
G: “penso che sia molto triste… quando lui non vuole venire a scuola forse non è perché sta male, ma perché vuole stare a casa così può vedere tutti e due… gli ho detto che però deve venire a scuola perché così può andare alla primaria se impara le cose e diventare grande. Voi non vi dovete lasciare, io voglio crescere nella stessa casa con voi.”
.
.
.
Non ho risposto subito, avevo gli occhi pieni di lacrime, l’ho riabbracciata e le ho detto “ce la mettiamo tutta io e il papà”.

Camminiamo insieme, possiamo fare la differenza!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.